Architettura applicativa del Sistema Archivistico Statale

Segnalo che dal 23 agosto è disponibile sul sito dell’ICAR un interessante documento tecnico sull’Architettura applicativa del Sistema Archivistico Statale.

Un passaggio di trasparenza sui lavori in corso che a mio parere non possiamo non apprezzare, dopo anni di silenzio su SAN da parte di chi a suo tempo ne era responsabile.

Tra l’altro, si vocifera che il decreto governativo che seguirà alla spending review abolirà l’Istituto Centrale per gli Archivi, salvando invece la ex Discoteca di Stato, nonostante gli evidenti risultati di coordinamento e di servizio che ha ottenuto in pochi anni (e con personale al minimo)… e le 33 Sezioni di Archivio di Stato, invece, in tempi di accorpamento delle province le teniamo aperte? Cui prodest?

I commenti sono chiusi.