il SAN si affaccia al web semantico!

image_galleryVi segnalo la notizia, tratta dalla newsletter del SAN (curata dall’ ICAR a rischio chiusura) a proposito della pubblicazione di DATI SAN LOD, “la piattaforma di pubblicazione dei Linked Open Data del Sistema Archivistico Nazionale, per interrogare, scaricare e riusare liberamente le risorse archivistiche del SAN”.

Per i non avvezzi alle questioni legate al web semantico potrà sembrare un risultato di importanza trascurabile, mentre rappresenta un successo in termini di apertura dell’informazione archivistica italiana a orizzonti di interoperabilità avanzata mai raggiunti prima (almeno a livello nazionale).

Gli obiettivi raggiunti includono una ontologia espressa in linguaggio OWL o visualizzabile in una rappresentazione HTML, di una serie tesauri, repertori, strumenti formalizzati secondo gli standard del Semantic web “cornici informative generali in grado di integrare dati di varia provenienza contestualizzandoli sulla base del tempo (la storia e le istituzioni) e lo spazio (il territorio, i toponimi storici)”, la pubblicazione dei dati SAN in formato LOD e un’area di download organizzata in specifici datasets.

3 thoughts on “il SAN si affaccia al web semantico!

  1. Ottimo!

    Qualcuno sa la licenza?

    A memoria mi pare fosse la cc-by, ma non la vedo scritta e la mia memoria inizia a essere piuttosto inaffidabile :-)