Nuove norme tecniche sui professionisti ICT

E’ di questi giorni il dibattito sviluppato dalla proposte ANORC in merito alla definizione di una nuova figura di professionista della digitalizzazione documentale.

L’elemento di spicco mi sembra sia stata la netta presa diposizione della Direzione generale per gli archivi che ribadisce che

qualunque aspetto relativo alla formazione, gestione, conservazione e fruizione dei documenti deve necessariamente vedere posta la centro dell’attività la figura dell’archivista  in quanto responsabile del bene culturale archivio in tutte le sue fasi

Non mi perderei l’ocasione di segnalare che si parla di archivio come bene culturale in tutte le sue fasi, a cominciare dalla formazione

Chapeau!

Qui il comunicato

I commenti sono chiusi.